Friscieu di mele, frittelle di mele alla ligure

Friscieu di mele, frittelle di mele alla ligure
 
Da anni ho un’ autentica fissazione per le frittelle di mele, ma c’è una ragione a tutto ciò.
Mia nonna grande cuoca ma non altrettanto brava pasticcera, faceva però delle frittelle di mele fantastiche, anzi divine, conosciute e sbaffate da tutta la famiglia ed anche dall’ intero vicinato.
La ricerca di quel sapore ormai antico, ha fatto di me un’ esperta scettica e critica, capace di bocciare le migliori frittelle di mele solo per la mancanza di quella gustosità remota.
Il fatto delle nonne è che spesso vanno a caso, un po’ di zucchero, un po’ di farina…un po’ di un po’ !!!
“Ma nonna perchè non hai scritto le dosi sul tuo rosso quaderno? Ora la mia vita sarebbe più semplice!!!”
Questa è la ricetta che più si avvicina a quella della mia nonnetta, con cui finalmente il mio cuore ad ogni boccone ha potuto battere forte. 
Lascio ora a voi l’onere di preparare queste squisitezze con la speranza che come me possiate ritrovare un pezzetto della vostra infanzia!!!
 
Ingredienti: 150 g di farina 00, 1/2 cucchiaino di lievito in polvere, 1 bicchiere di latte, 2 cucchiai rasi di zucchero, 2 cucchiai rasi di uvetta, 3 cucchiai rasi di pinoli, 1 mela, scorza di limone, un pizzico di sale, olio di oliva o di semi di arachidi per friggere.
 
Fate rinvenire l’uvetta in acqua tiepida per almeno mezz’ora. Preparate una pastella con la farina setacciata con il lievito ed il latte, aggiungete il pizzico di sale, lo zucchero e la scorza di limone grattugiata. Abbiate cura che non si formino grumi.
Aggiungete i pinoli, l’uvetta sciacquata e ben strizzata e la mela tagliata a cubetti molto piccoli.
Friggete in olio profondo e spolverate con zucchero semolato o zucchero al velo.
Annunci

19 thoughts on “Friscieu di mele, frittelle di mele alla ligure

  1. Telepatia! Anch’io proprio oggi ho pubblicato la mia ricetta delle frittelle di mele, sarà il periodo e non se ne può fare a meno 🙂 Con l’uvetta e i pinoli pero’ non le ho mai assaggiate…..interessanti! Ciao Simo

  2. Ciao Simo, ho ammirato la splendida torta di pere e cioccolato e letto l’articolo che parla di te sul numero di novembre della rivista Vero cucina e non potevo non passare a farti i complimenti e curiosare tra le tue bellissime ricette!!
    Un grosso abbraccio e a presto
    Carmen

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...