Marmellata di Rossese di Dolceacqua Testalonga e frutti di bosco

Marmellata di Rossese di Dolceacqua Testalonga e frutti di bosco
 
Da una lunga amicizia con Antonello, nipote di Antonio Perrino produttore del Rossese di Dolceacqua Testalonga, nasce questa piccola collaborazione.
Il Testalonga, vino artigianale assai inconsueto perchè ricco e corpulento, dai sentori di frutti di bosco, rabarbaro e spezie, ciliegia e resina, dal colore rubino acceso, esplode in bocca regalando al palato infinita freschezza.
Antonio, per gli amici Nino, è un bel signore di quasi settant’anni, vignaiolo storico, semplice e affascinante, accattivante nei modi di fare, vive da sempre nel piccolo comune di Dolceacqua con la simpaticissima moglie Fiamma. Godersi la vita con semplicità e passione è il loro motto, ed è da tanta vitalità che nasce l’amore per il territorio e la tradizione.
Omaggio Nino ed il suo buon vino con una ricetta fresca e genuina, la marmellata di Rossese di Dolceacqua e frutti di bosco, da gustare con saporiti formaggi stagionati, con la speranza che con un calice di Testalonga creino un connubio perfetto!
 
“…allora Nino godiamoci la vita, magari davanti ad una bottiglia di buon Rossese!”
 
Marmellata di Rossese di Dolceacqua Testalonga e frutti di bosco
 
Ingredienti per 2 vasetti di marmellata: 1/2 litro di Rossese di Dolceacqua Testalonga, 175 g di zucchero, 25 g di pectina 3:1, 50 g di frutti di bosco.
 
Frullate i frutti di bosco e filtrarli con un colino. Cercate di ottenere più succo possibile.
Mettete il vino in un pentolino, aggiungete il succo di frutti di bosco, lo zucchero e la pectina. Mescolate accuratamente. Accendete il fuoco e portate a bollore. Lasciate bollire per 3 minuti a fuoco sostenuto. Spegnete il fuoco e mescolate in modo da far scomparire la schiuma formata.
 Mettete la mermellata ancora calda in barattoli sterilizzati in acqua bollente. Chiudete con il coperchio e capovolgeteli per 5 minuti in modo che si crei il sottovuoto.
Non preoccupatevi se la marmellata risulterà liquida, si solidificherà raffreddandosi.
Gustatela con formaggi stagionati o di fossa e con salumi, accompagnata da un buon calice di Testalonga, ovvio!
 
Marmellata di Rossese di Dolceacqua Testalonga e frutti di bosco
Annunci

4 thoughts on “Marmellata di Rossese di Dolceacqua Testalonga e frutti di bosco

  1. Accipicchia… l’acquolina in bocca mi è già venuta!
    Ho avuto modo di provare i formaggi stagionati con la salsa di marmellata di pere ed erano molto gustosi.
    Provarli con la marmellata di frutti di bosco è un’idea niente male, stuzzica l’appetito, insomma!
    Che si potesse abbinare anche con i salumi invece non l’avrei proprio mai pensato ma adesso che lo so, perchè non provare?
    La ricetta per realizzare la marmellata l’hai spiegata molto bene e ingredienti alla mano penso di riuscire a farla. Che poi … spalmata su una fetta biscottata mica è da buttar via! La marmellata, peraltro fatta in casa, si consuma comunque …
    E bravo pure al Signor Antonello produttore del Rossese di Dolceacqua Testalonga 🙂
    A te … i miei personali complimenti, ogni ricettina proposta è sempre un bel quadro! 😉
    Grazie Simo 😉

    • ma carissima…cosa ti devo dire oltre che ringraziarti? la marmellata o il miele esaltano il sapore dei formaggi e’ come aggiungere un pizzico di sale quando fai i dolci…stessa cosa. Il tutto accompagnato da un buon bicchiere di vino e qualche buon salume e’ il massimo per il palato…in Sicilia ci sono vini buonissimi…per non parlare dei passiti…la Liguria non e’ famosissima per i suoi vini ma il signor Perrino ha saputo distinguersi producendo un Rossese pregiato e profumato…per non parlare del suo vermentino…ciao afinebinario….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...