Fiori di zucca ripieni

Fiori di zucca ripieni

In piena estate, la mattina capitava spesso che mi svegliassi con il profumo inconfondibile dei fiori di zucca ripieni sotto il naso…
Orisme la mia vicina di casa visitava il suo orto di buon ora e appena rientrava, si toglieva i gambali zozzi di terra e correva a cucinare il suo raccolto. 
Da finestra a finestra si diffondeva un profumo fragrante di cose buone e mio fratello ed io facevamo a gara ad indovinare cosa Orisme stesse spadellando.
Non era difficile ormai azzeccare, perchè i nostri nasi ben allenati riconoscevano ogni fragranza.
Erano altri tempi, in cui noi bambini potevamo stare a casa da soli senza alcun timore e in cui mamma e papà spesso assenti per lavoro, potevano contare anche sull’aiuto dei vicini di casa, che devo dire facevano a gara per regalarci attenzioni.
Orisme con orgoglio ci offriva i suoi ghiotti piatti ed allora a noi piccole canaglie golose sembrava scontato, ma ora capisco il grande gesto che ogni volta la mia dirimpettaia compiva portando il suo cibo fumante.
La Liguria molti anni fa era anche questo, condividere i frutti del proprio campo e del proprio lavoro e avere cura dei fanciulli e della casa altrui.
Spero che anche mia figlia un giorno possa avere ricordi tanto carichi di calore, spero che il mondo con umiltà faccia un passo indietro a raccogliere ciò che ha perso.
 Fiori di zucca ripieni
 
Ingredienti: 20 fiori di zucca, 250 g di patate, 1 uovo, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, 50 g di prosciutto, 70 g di mortadella, basilico tritato, sale, olio evo.
 
Lessate e salate le patate. Passatele con il schiacciapatate. Unite alle patate, la mortadella ed il prosciutto tritati, l’uovo, il parmigiano ed il basilico tritato. Aggiustate di sale se occorre e mescolate bene il tutto.
Pulite i fiori di zucca privandoli del pistillo e del gambetto. Con delicatezza allargateli e aiutandovi con un sac a poche riempilteli con il composto ottenuto. Modellateli con le mani in modo che mantengano la forma allungata e chiudete le estremità.
Disponeteli su una teglia unta. Conditeli con un filo d’olio evo e cuoceteli per circa 30 minuti in forno a 180°.
 
 
 
Annunci

10 thoughts on “Fiori di zucca ripieni

  1. Se ci comportiamo come la tua dirimpettaia, vedrai che anche altri lo faranno e tua figlia come anche tutti gli altri bambini cresceranno con la cultura della condivisione, che a loro volta porteranno avanti? 😉

    • devo dire che io abito in un piccolo paese in cui ci si conosce tutti ed in cui il senso della cortesia e’ forte…ma non piu’ come ad allora…forse e’ normale che le cose cambino, forse il mio e’ solo un eccesso di nostalgia e di malinconia…. 😉

  2. Di là le melanzane di qua le zucchine… ragazze così io muoio!
    Che morte appagante però. Fate pure allora! 🙂
    I fiori di zucca… quanti ricordi anche per me.
    Intanto mi gusto i tuoi. Grazie
    (se lasci la porta aperta io ci torno da Te, sono stata troppo bene!)
    e ti lascio un bacio 🙂

    • ah ah ah ma che bel commemto…fresco e allegro!!!! ma certo la porta e’ sempre aperta….sai, cio’ che si dice dei liguri non e’ vero….generosi e ospitali…questa e’ la verita’!!! allora lascio un bacio anche io per te!!! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...