Melanzane ripiene di zia Anna

melanzane ripiene di zia Anna

Zia Anna, che ha sempre fatto le veci di mamma in sua assenza, ha cresciuto e coccolato con amore e attenzione ogni nipote e molti ricordi della nostra infanzia sono legati alla sua casa ed alla sua cucina.
Ancor oggi ad ogni festa ciascuna zia prepara la propria specialità… “chi l’ha fatto questo?” la frase che noi ex fanciulli abbiamo sempre in bocca…ma non per queste, le sue melanzane ripiene sono inconfondibili, così buone e profumate le fa solo zia Anna!!!
Grazie zia, grazie per le tue buonissime melanzane e grazie per il tuo amore…
 
Ingredienti: 5 melanzane piccole e lunghe, 500 g di patate, 2 uova, 100 g di parmigiano grattugiato, 150 g di mortadella, 100 di prosciutto cotto, foglie di basilico o qualche ciuffetto di maggiorana, pangrattato, aglio, sale, olio evo.
 
Bollite le patate affinché non saranno cotte, passatele con lo schiaccia patate e salatele.
Togliate a metà le melanzane per lungo e sbollentatele in acqua bollente salata per 10 minuti.
Togliete la polpa alle melanzane lasciando la buccia esterna come fossero dei contenitori.
Col robot tritate la polpa di melanzane, la mortadella e uno spicchietto di aglio senza anima. Unite alle patate e aggiungete il formaggio grattugiato, il basilico o la maggiorana tritati e le uova sbattute salate. Amalgamate bene il tutto.
Con il ripieno ottenuto riempite le barchette di melanzane. Passatele nel pan grattato e cuocetele in una padella con mezzo dito di olio evo prima dalla parte impanata in modo che si si sigillano. Cuocete a fuoco lento per 5/7 minuti per parte.
 
Annunci

8 thoughts on “Melanzane ripiene di zia Anna

  1. Le ricette del cuore sono le più buone, perchè oltre a soddisfare il palato, ci scaldano l’anima. Le melanzane sono un ingrediente fondamentale della mia famiglia e di ricette ne conosco un bel po’, ma questa la proverò di sicuro. Hanno proprio una bella faccia!
    A presto!

  2. Sai, Simo? quando leggo i tuoi pensieri prima di ogni ricetta, ritrovo un po’ di me, e della mia vita…. quanti ricordi meravigliosi ci hanno lasciato i nostri cari! Un patrimonio di inestimabile valore.,che ci ha arricchito l’anima di tradizioni, sapori, odori e poi, quella luce particolare che riusciamo a scorgere nelle cose più piccole e che, donano alla nostra vita, anche nei momenti più bui quel pizzico di forza e di coraggio che inevitabilmente ci occorre quotidianamente. Ti abbraccio.
    P.S. Le melanzane della tua cara Zia, saranno sicuramente deliziose!

    • grazie Marilena che belle parole che hai scritto!!! mai come ora ho amato gli anziani, hanno sempre qualcosa di interessante da drci e da regalarci…grazie davvero!!! ho iniziato timidamente a scrivere i miei ricordi su questo blog ed ora che ho preso coraggio voglio andare avanti per me stessa e per le persone che come te capiscono il mio cuore…. 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...