Riso venere con passatina di zucchine trombette, crema di mozzarella di bufala e fiori di zucca arrostiti

Riso venere con passatina di zucchine trombette, crema di mozzarella di bufala e fiori di zucca arrostiti
Ed anche nel nostro bellissimo paese è arrivata finalmente la primavera portando con se gustosissime primizie.
Oggi Filippo, il mio adorabile vicino di casa, mi ha fatto dono di qualche zucchina trombetta del suo orto tenere e profumate come dolcetti.
“Le cucinerò questa sera alla mia bimba” ho promesso…ma pochi metri con il bottino in mano, ahimé mi hanno fatto  dimenticare la mia promissione.
E’ nata così questa gustosissima ricetta vegetariana, ora non mi resta che sperare che il mio ottuagenario vicino non sia sorprendentemente teconologico e che non usi il computer…
 
Ingredienti per 2 persone: 3/4 piccole zucchine trombette, 100 g di mozzarella di bufala, 4/5 cucchiai di panna fresca, 150 g di riso venere, qualche fiore di zucca, olio evo, sale.
 
Lessate il riso per 30 minuti. Fate cuocere le zucchine in acqua bollente salata per 10 minuti circa, lasciandole un po’ al dente. Passatele al mixer aggiungendo un filo d’olio.
Frullate la mozzarella di bufala con la panna.
Condite i fiori di zucca con qualche goccia di olio e arrostiteli in forno a 180° per pochi minuti. 
In un piatto piano mettete qualche cucchiaio di passatina di trombette, sopra aggiungete delicatamente la crema di mozzarella di bufala, sui cui adagerete il riso condito con olio, guarnite con i fiori di zucca arrostiti e con qualche seme di zucca tostato in padella.
 
Perdonate l’ impiattamento, spero non sia troppo anni ’80!
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...